Obbligo Vaccinale e Super Green Pass

Il Consiglio dei Ministri del 24 novembre ha dato il via libera al decreto legge che introduce delle nuove misure anti-Covid, fra le quali due ci interessano direttamente come corpo docente:

  1. Obbligo di vaccino al personale scolastico e alle forze dell’ordine;
  2. Super green pass.

OBBLIGO VACCINALE

 Il provvedimento prevede che a decorrere dal 15 dicembre 2021  l’estensione dell’obbligo vaccinale alla terza dose a tutti i soggetti per i quali la legge già prevedeva l’obbligo di vaccinazione e in aggiunta:

  • personale amministrativo della sanità
  • docenti e personale amministrativo della scuola
  • militari
  • forze di polizia, compresa la polizia penitenziaria, personale del soccorso pubblico.

Ricordo a tal proposito che è già consentita la terza dose dopo 5 mesi dalla seconda.

 

GREEN PASS RAFFORZATO

 Sul fronte della Certificazione verde, il testo prevede che la durata di validità del Green Pass sia ridotta dagli attuali 12 a 9 mesi.

L’obbligo di Green Pass viene esteso a ulteriori settori: alberghi; spogliatoi per l’attività sportiva; servizi di trasporto ferroviario regionale e interregionale; servizi di trasporto pubblico locale.

 Ma a decorrere dal 6 dicembre 2021, inoltre, il Green Pass si sdoppia:

  • Green Pass rafforzato, rilasciato solo alle persone vaccinate o guarite
  • Green Pass “base”, rilasciato a chi si sottopone a un tampone molecolare (valido per 72 ore) o antigenico (valido per 48 ore).

 

Il Green Pass rafforzato, a partire dal 6 dicembre 2021 e  fino al 15 gennaio 2022, vale già in zona bianca ed è necessario per lo svolgimento delle attività che altrimenti sarebbero oggetto di restrizioni in zona gialla e arancione. Le attività sono le seguenti: 

  • Spettacoli
  • Spettatori di eventi sportivi
  • Ristorazione al chiuso
  • Feste e discoteche
  • Cerimonie pubbliche

In caso di passaggio in zona arancione, le restrizioni e le limitazioni non scattano, ma alle attività possono accedere i soli detentori del Green Pass rafforzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.