RUMORS DA ROMA…

Parliamo dell’eventuale Concorso Straordinario 2022 da svolgersi entro il 15 giugno 2022. Le ultime notizie, anche se sono indiscrezioni e non c’è ancora nessun Bando sono:
  1. la procedura concorsuale sarà espletata attraverso un’orale della durata di 30 minuti su una traccia estratta al momento della prova stessa. Non è previsto voto minimo ma una valutazione che concorrerà insieme ai titoli alla graduatoria provvisoria da cui attingere per i posti messi a concorso, regione per regione.
  2. La prova orale servirà ad accertare la preparazione disciplinare e la capacità di comprensione e risposta in lingua inglese di livello B2, oltre alle competenze informatiche. Ovviamente per le lingue il colloquio si svolgerà in lingua.
Una volta stilata la graduatoria regionale, in base ai posti disponibili, ai vincitori sarà proposto un contratto a tempo determinato e un corso di formazione (a proprie spese) tipo PAS o TFA da svolgersi in parallelo alla conclusione del quale ci sarà l’inserimento a pieno titolo in ruolo una volta superato l’anno di prova.
 
 
In Toscana:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.