CONCORSO STRAORDINARIO 2022

Personalmente non ci credevo, ma è partito un piccolo treno per la stabilizzazione di circa 14.000 docenti del nuovo Concorso Straordinario 2022.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro le 23.59 del 16 giugno 2022, utilizzando la procedura informatica già utilizzata nei precedenti concorsi (CINECA).

Ricordo che il concorso è riservato ai docenti della Secondaria con almeno 3 anni di servizio negli ultimi 5 (a decorrere cioè dall’anno scolastico 2017/2018) di cui almeno uno nella CdC in cui si concorre. Inoltre non aver partecipato alle procedure di cui all’art. 59, comma 4, del decreto-legge o, pur avendo partecipato, non essere stati destinatari di una individuazione quali aventi titolo ad assunzione a tempo determinato di cui al medesimo comma.

I soli docenti vincitori saranno collocati in graduatoria per assunzione a  tempo determinato nell’A.S. 2022/2023 e dovranno partecipare, a proprie spese, a un percorso di formazione.

La novità rispetto ai precedenti Concorsi è il costo di partecipazione che sale a ben 128,00 euro.

Il pagamento può essere eseguito in due modalità:

  1. Bonifico bancario sul conto intestato a: Sezione di Tesoreria 348 Roma succursale IBAN – IT 71N 01000 03245348 0 13 3550 05 con la seguente causale: diritti di segreteria per partecipazione alla procedura straordinaria di cui all’art. 59, comma 9 bis, dl 73/21 – regione – classe di concorso – nome e cognome – codice fiscale del candidato e dichiarato al momento della presentazione della domanda online;
  2. Pagamento attraverso il sistema PagoinRete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.