IL CDP AL PRESIDIO DEL 12… PRESENTE

Ci andiamo o non ci andiamo, ci andiamo o non ci andiamo …

Certo che ci siamo andati…

Articolo Nazione Presidio del 12 febbraio

Certo che ci saremo, malgrado ostacoli e personalismi. Pensiamo da sempre che l’unico obiettivo vero è superare questa enorme ingiustizia che subiamo senza averne ancora capito bene causa e motivazione. Sono più di quindici mesi che siamo impegnati in questa lotta, superando steccati e situazioni ben più ardue, figuriamoci se ci perdiamo dietro a un drink o a un fine settimana…

Saremo presenti in tutti i presidi, dividendoci e contaminando le varie manifestazioni per gridare il nostro dissenso per tutta la legge 107, per l’idea di un concorso costruito per i soli noti e gli amici degli amici e far comprendere che a scuola ci siamo già e da anni e chiediamo solo quello che in qualunque paese civile dell’Europa è già stato fatto.

Domani in ogni presidio  chiediamo di organizzarvi  facendo riferimento a voi stessi o, qualora ci fossero, ai referenti provinciali,  raggruppandovi e facendo sentire la vostra voce anche mediante supporti sonori come fischietti, tamburelli, maracas.   Se avete qualche bandiera viola, senza stendardi o “gigli”, potete portarle e utilizzarle per dare un po’ di colore “viola” alla nostra rabbia.

Non dimenticate che la testimonianza non è virtuale, la storia si fa sul campo, perché se te la raccontano vuol dire che è già stata mediata da altri.

Buon presidio a tutti.

DSC_0004

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.